Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.

Strategia Forex giornaliera

strategia forex giornaliera

Vuoi approfittare anche tu delle grandi opportunità offerte dal trading sul mercato Forex? Allora ti diamo il benvenuto ad una nostra guida studiata appositamente per i principianti. Questa strategia Forex giornaliera è dotata tutte le caratteristiche per riuscire fare eccellenti guadagni sul mercato finanziario più ricco del mondo. Vogliamo spiegarti ogni dettaglio passo dopo passo per fare in modo che tu riesca a migliorare gradualmente ed ottenere i risultati che stai cercando. Seguendo un percorso razionale e studiato per ottenere il successo, anche tu che magari non hai mai sentito parlare di trading sul Forex puoi ottenere grandi soddisfazioni. Questa strategia Forex giornaliera saprà indirizzarti sulla giusta strada nel business il trading, un’occasione da cogliere al volo.

Prosegui nella lettura del nostro elaborato e scopri come spesso una strategia di trading non sia per forza qualcosa di complicato o incomprensibile. Molti traders se che operano sul mercato Forex sono alla continua ricerca della strategia perfetta che permetta di fare guadagni incredibili, ma la verità è che questa strategia in realtà non esiste ogni tecnica ha la sua validità e tu devi soltanto comprendere se si tratta dell’ approccio giusto per te. Molto spesso si hanno già tra le mani le migliori soluzioni il problema è che non te ne rendi conto.

Il fatto che la nostra strategia Forex giornaliera sia molto semplice da mettere in pratica ciò non significa che tu non debba impegnarti almeno un minimo per farla tua e poi applicarla in scioltezza. Questa tecnica ti offre comunque il vantaggio dimezzare le normali tempistiche secondo le quali anche un principiante arriva ad ottenere guadagni. Prima ancora di farti incamerare denaro questa proteggi e ti permetterà di porre un freno importante alle perdite, quindi uno dei problemi principali che si trova ad affrontare un neofita vieni subito risolto.

Come tutte le strategie che abbiamo proposto ai nostri lettori anche questa l’abbiamo testata in maniera approfondita per garantire la sua efficacia essa si basa sulle tendenze giornaliere che possono essere evidenziate su un grafico orario, in questo modo siamo certi di offrire validi segnali operativi ai nostri lettori; andiamo quindi a vedere come si sostanzia la nostra strategia Forex giornaliera.

Strategia forex e segnali forex

Prima di passare ad esaminare la strategia forex giornaliera, vogliamo puntualizzare un aspetto molto importante: è possibile operare sul forex anche grazie a segnali di terze parti. Questi segnali indicano precisamente cosa fare sul mercato valutario per ottenere un profitto elevato. I segnali forex sono utilizzati sia da trader principianti (spesso è il modo migliore per cominciare a operare sul mercato valutario) sia da trader esperti.

Esistono segnali forex a pagamento e segnali forex gratuiti. Non tutti i servizi fanno guadagnare allo stesso modo, anzi è necessario sottolineare come non ci sia alcun tipo di garanzia di guadagno. L’unico modo che abbiamo per valutare un servizio di segnali è considerare i profitti che ha generato nel passato.

A questo proposito, ricordiamo che uno dei migliori servizi in assoluto è quello offerto da 24option sotto forma di notifiche di trading. Tutti gli iscritti di 24option hanno diritto a ricevere gratuitamente segnali di trading di terze parti che nel passato hanno dimostrato un elevatissimo livello di affidabilità. Per ottenere gratuitamente le notifiche di 24option clicca qui.

Migliori broker forex trading

BonusTipoDeposito min.
topoption25€ senza depositoCFD100$Apri un conto
iqoption10000$Opzioni binarie10$Apri un conto
24optionIllimitatoOpzioni binarie250$Apri un conto
Migliori broker forex trading

Strategia Forex giornaliera sulle tendenze

Se hai dalla tua parte un minimo di esperienza di investimenti avrai già compreso il concetto di arco temporale del grafico. Tutte le piattaforme di trading offrono ai propri utilizzatori una serie di impostazioni personalizzabili tra le quali rientra anche la possibilità di andare a modificare il time frame della rappresentazione grafica del prezzo. Si tratta di un parametro fondamentale perché esso andrà a definire il tipo di segnali d’ingresso al mercato che si ottengono e quindi in definitiva lo stile stesso del trading.

Per la nostra strategia Forex giornaliera abbiamo studiato i migliori parametri applicabili all’analisi del prezzo sui grafici orari. Ogni tipo di grafico offrire informazioni differenti quello orario è riconosciuto essere uno dei più affidabili in assoluto facendo analisi su di esso gli analisti cercano di intuire quali saranno le future variazioni che compratori e venditori si mercati intendono operare. La nostra strategia si basa ovviamente sulle tendenze le quali sono gli elementi fondamentali da osservare per qualsiasi operatore finanziario; devi fare però molta attenzione perché se ad esempio su un grafico al minuto puoi osservare una certa tendenza può darsi che essa non sia ravvisabile nel grafico orario, perché ogni arco temporale offre indicazioni differenti seppure scontando sempre comunque anche ciò che accade nei time frame inferiori.

L’arco temporale del grafico va molto spesso a definire la durata media delle tue posizioni sul mercato, facendo analisi su un grafico orario molto probabilmente la tua operazione dovrà essere chiusa prima della fine della giornata di contrattazioni, in questo modo puoi riscuotere guadagni comunque interessanti senza dovere tenere aperta la posizione necessariamente over-night. La qual cosa potrebbe infatti causare costi aggiuntivi per le operazioni che vengono invece evitati riuscendo a sfruttare le tendenze giornaliere e guadagnare con l’apertura e la chiusura delle operazioni tutte nell’arco della stessa giornata.

Sebbene alcuni traders preferiscano dei ritmi frenetici per la loro operatività e quindi si basino su analisi grafica su archi temporali che possono variare da pochi minuti a qualche decina di minuti, gli esperti di trading consigliano i grafici orari perché essi in generale possono essere ritenuti maggiormente affidabili e ti aiutano ad evitare falsi segnali che potrebbero causare delle perdite fastidiose. L’analisi nei grafici orari è più puntuale e più precisa questo ti permette di operare con maggiori margini di sicurezza specialmente se sei un trader principale e potresti quindi soffrire degli  aspetti emotivi del trading.

Molto spesso ciò che si tende a sottovalutare quando si è inesperti è proprio l’aspetto psicologico ed emotivo che comporta l’operare con soldi reali sui mercati finanziari. Fare trading sulla base di un grafico orario aprendo pochissime operazioni ogni giorno che si concludono nell’arco delle 24 ore ti permette di fare le cose con calma sia in sede di analisi sia in sede di decisione di ingresso ed uscita dai tuoi eseguiti. Introduciamo ora l’aspetto maggiormente tecnico di questa strategia ovvero l’indicatore che andremo ad utilizzare per fare analisi le linee di tendenza.

Strategia Forex giornaliera: le trend line

Riteniamo che questa tecnica sia particolarmente adatta ai principianti perché si tratta di una strategia molto sicura dato che essa fornisce segnali di trading molto affidabili che non lasciano spazio ad errori a meno che tu non commetta  delle disattenzioni particolarmente gravi che allora non potrebbero che penalizzarti. I mercati si muovono sempre seguendo criteri ben precisi di conseguenza non devi fare altro che seguire la corrente ed iniziare ad incamerare profitti. Sebbene il mercato Forex sia molto imprevedibile osservando le linee di tendenza avrai sempre dalla tua parte dei dati che ti offrono suggerimenti futuri movimenti del prezzo, questi non possono essere precisi al 100% ma comunque hai delle ottime possibilità di trovarti nella giusta direzione del mercato quando farai il tuo ingresso.

Abbiamo parlato di tendenze del mercato andiamo quindi a definire con maggiore precisione in cosa consistono. Mercati finanziari agiscono principalmente due forze, la prima è rappresentata dai compratori che spingono il prezzo al rialzo, la seconda è rappresentata dai venditori che spingono il prezzo al ribasso, quando una parte prevale sull’altra sul mercato vengono a formarsi le tendenze queste possono essere ascensionali oppure discendenti:

  • Una tendenza rialzista si ha quando il prezzo si muove per un certo periodo di tempo verso l’alto. Per essere certi che una tendenza sia rialzista è necessario che essa si caratterizzi per un certo numero di massimi e minimi crescenti messi in successione, almeno 2.
  • Una tendenza ribassista si ha quando i prezzi si muovono al ribasso e quindi calano, perchè i venditori stanno avendo la meglio sul mercato. Per verificare che esista effettivamente una tendenza ribassista è necessario che venga a formarsi una successione di massimi e minimi decrescenti del prezzo.

tendenze forex

Linea di tendenza hanno proprio il compito di aiutarti a comprendere in che direzione si muove prevalentemente il trend, la stessa inclinazione di una linea di tendenza ti fornisce indicazioni circa l’attuale forza della tendenza in corso, se l’inclinazione della trend line è molto pronunciata la tendenza che stai osservando è molto forte, è destinata a durare. Se la linea però è troppo inclinata il Mercato ricercherà un nuovo livello di equilibrio molto presto rompendo l’attuale movimento.

Le trend line possono essere di due tipi, di supporto o di resistenza. Nel primo caso la linea di tendenza accompagna un trend rialzista nel secondo caso essa indica un trend ribassista. Tracciare le trend line sul tuo grafico di prezzo e operazione quanto mai semplice perché non devi fare altro che individuare i punti di massimo delle tendenze ribassiste o i punti di minimo delle tendenze rialziste, quindi poi devi andare ad unirli con una retta. Le tendenze individuate sui grafici orari sono facilmente conoscibile e possono durare anche piuttosto allungo. Quando stai osservando un grafico di prezzo non puoi pensare di operare se su di esso è già presente una tendenza ovvero non è questo il momento della tua entrata al mercato. Per operare devi attendere che la tendenza in corso sia giunta al termine per capire quanto sia vero questo momento cruciale devi aspettare la ROTTURA della trend line.

Segnali operativi

  • Segnale Long: per aprire una posizione di acquisto devi aspettare che si verifichi una rottura decisa di una linea di tendenza ribassista su un grafico orario, ciò causerà una inversione del prezzo.

segnale-acquisto-trend-line-resistenza

  • Segnale Short: per aprire una posizione di vendita devi aspettare che si verifichi la rottura di una trend line rialzista ciò causerà una inversione di tendenza ribassista che ti farà guadagnare giornalmente.

segnale-vendiuta-trend-line-supporto

Conclusioni

Operare sfruttando le inversioni di tendenza delle trend line potrebbe farti guadagnare molto a lungo e chiudendo la posizione i tuoi profitti saranno proporzionali alla forza del nuovo trend. Per evitare perdite ricorda di impostare lo stop loss poco al di sotto del momento del break out che ti fornisce il segnale di ingresso in questo modo sarai sempre al riparo dalle perdite.