Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.

Strategia forex scalping

strategia forex scalping

Un operatore finanziario può dirsi tale soltanto se adotta una tecnica di trading, altrimenti sarebbe semplicemente destinato a perdere. Chi inizia oggi a fare trading può approfittare di numerose tecniche ampiamente testate per rendere vincente la propria attività, non bisogna fare altro che scegliere e coloro i quali vi rinunciano non otterranno mai nulla da questo business. Da un ventennio a questa parte i migliori traders sono stati al lavoro ideando metodologie sofisticate, ma anche semplici da applicare di cui oggi i neofiti devono soltanto scegliere di approfittare. Noi siamo qui per divulgare le migliori tecniche che sono state adottate nel corso del tempo di cui la strategia scalping Forex fa parte a buon diritto.

Qui hai l’occasione di approfondire l’utilizzo della tecnica dello scalping nel Forex. Speriamo che tu ci offra l’occasione di proporti lo scalping come una strategia forex da sfruttare fin da subito e non dubitare nemmeno per un istante della sua efficacia: seguendo le nostre indicazioni anche tu puoi riscuotere buoni risultati utilizzandola l’importante è solo applicarti per 10 minuti seguendo ciò che abbiamo da dire, ogni concetto verrà infatti illustrato nella maniera più chiara e limpida possibile senza lasciare spazio ad aspetti troppo tecnici che finirebbero per complicare le cose ed annoiarti a morte.

Migliori broker forex scalping

BonusTipoDeposito min.
topoption25€ senza depositoCFD100$Apri un conto
iqoption10000$Opzioni binarie10$Apri un conto
24optionIllimitatoOpzioni binarie250$Apri un conto
Le migliori piattaforme di trading

Segnali di trading

Prima di procedere all’analisi delle migliori strategie per fare scalping sul forex, è bene ricordare a tutti che è possibile fare trading con i segnali o notifiche. Di cosa si tratta? Si tratta di segnalazioni di operazioni da fare sul mercato con una ottima probabilità di chiudere in attivo. Questi segnali sono di solito elaborati da primari istituti di analisi finanziaria e sono poi distribuiti ai trader con varie modalità. Esistono vari tipi di segnali, alcuni sono a pagamento e altri gratuiti.

Esistono servizi di notifiche che fanno guadagnare e altri che fanno perdere. L’unico modo per capire veramente se un servizio funziona oppure no è analizzare con attenzione lo storico delle operazioni suggerite. Facendo questa analisi si scopre che il miglior servizio in assoluto è quello garantito da 24option a tutti i suoi iscritti gratuitamente. Puoi richiedere gratis le notifiche di 24option cliccando qui. Può sembrare strano che un servizio gratuito batta clamorosamente servizi molto più costosi ma le notifiche di trading di 24option sono elaborate da primari istituti di analisi finanziaria. E’ normale, quindi, che le previsioni si rivelino sempre estremamente accurate.

Strategia scalping Forex: perché utilizzarla?

Tra i vari strumenti finanziari oggi disponibili sulle piattaforme di trading il mercato valutario è certamente il migliore per fare trading. Il Forex offre le occasioni più succulente e chiaramente leggibili perché si tratta del mercato più importante in assoluto. Sul Forex di giorno in giorno vengono scambiati più di 4000 miliardi di dollari al giorno, si tratta di una cifra talmente elevata che per noi è addirittura difficile immaginarla, tanta abbondanza costituisce un vantaggio clamoroso per tutti i traders che operano sul Forex, gli operatori non devono fare altro che trovare la giusta chiave di lettura del mercato per sfruttarlo in tutte le sue potenzialità ed una di queste chiavi te la offre direttamente la tecnica dello scalping Forex.

Ci sono decine di modi differenti che possono essere selezionati per la propria operatività nel Forex, ad esempio si può scegliere tra numerose coppie di valute differenti ognuna delle quali ha delle caratteristiche specifiche e comprende al suo interno le quotazioni di due monete, oltre a scegliere tra differenti coppie si ha la possibilità di variare lo stile di trading scegliendo strategie di vario tipo che possono andare dal cambiare la durata delle operazioni (dal breve termine al lungo termine). Per stabilire la durata di una operazione bisogna calcolarla dal momento in cui si clicca sul pulsante per fare ingresso al mercato fino a quando non si sceglie di uscire manualmente oppure a causa di uno stop loss o take profit: i livelli che permettono di uscire automaticamente al verificarsi di un certo ammontare di perdite o profitti.

Quando le cose vanno per il meglio i profitti si lasciano correre per tutta la durata delle tendenze di mercato e si chiude la posizione soltanto quando si colgono dei segnali di inversione che porterebbero a perniciose perdite di denaro. In passato la tendenza principale dei traders era quella di preferire operazioni di medio e lungo termine, nel primo caso si restava nel mercato sempre oltre una settimana, nel secondo caso le posizioni potevano restare aperte anche per mesi e quando alla fine l’operatore usciva dal mercato lo faceva nel migliore dei casi con un grosso bottino da aggiungere al proprio capitale.

Oggi le cose sono cambiate perché sul Forex ormai possono operare una grande varietà di traders, mentre prima soltanto chi aveva enormi capitali aveva forex-scalpingla possibilità di fare investimenti, parliamo di cifre ad esempio di 100.000$ a salire, invece oggi si può scegliere di investire anche a partire da 100€, quindi è naturale che anche le forme del trading siano cambiate e che i traders preferiscano fare piccole operazioni che garantiscano piccoli e medi profitti che vadano subito ad ingrandire il capitale a disposizione per fare sempre più introiti grazie all’accrescimento del capitale stesso, come saprai infatti i guadagni sul Forex sono proporzionati al capitale a disposizione.

  • Fare scalping: fare operazioni di scalping vuol dire eseguire decine di operazioni al giorno che si aprono e si chiudono nello spazio di pochi secondi o al massimo pochi minuti, fino a 15 minuti circa.

Questa tecnica viene perciò spesso definita di “toccata e fuga”, grazie proprio a questo atteggiamento i traders possono usufruire di diverse agevolazioni che sono certamente maggiori rispetto alle difficoltà cui si va incontro utilizzando la tecnica. I traders che fanno scalping hanno un atteggiamento molto aggressivo nei confronti dei mercati finanziari e puntano ad ottenere il massimo giorno per giorno nei loro affari. Gli scalpers possono decidere anche di ignorare completamente i grandi cicli di mercato descritti nelle principali teorie del trading come come quella di Dow perché la loro operatività si rivolge alla micro economia, a piccolo piuttosto che al grande è per questo che ci sentiamo di consigliare la tecnica in special modo ai piccoli investitori.

Guadagni della strategia scalping Forex

Ci sono tre variabili principali che possono influenzare pesantemente la quantità di profitti che si possono incamerare nel Forex, la prima è certamente la durata delle operazioni, quanto più a lungo il mercato si muove nella direzione che tu avevi preventivato tanto più a lungo tu puoi guadagnare. La seconda variabile, a cui abbiamo già fatto cenno, è relativa all’ammontare del capitale di investimento che si ha a disposizione, il capitale rappresenta la forza del trader ed i profitti scalano sempre in maniera proporzionale al capitale posseduto: quindi più grande l’investimento maggiori i profitti; infine i guadagni sul Forex dipendono dalla leva finanziaria adottata più alta è la leva più alti saranno i profitti nelle operazioni vincenti, ma bisogna sempre soppesare bene l’uso della leva finanziaria perché essa è in grado di aumentare anche le perdite, quindi ti preghiamo di prestare la massima attenzione a questo aspetto.

Ora facciamo un esempio pratico che ti permetta di capire le enormi potenzialità dello scalping nel Forex e la gestione del rischio in questo ambito. Immagina di avere a disposizione un capitale basilare di 100€ e fare trading partendo da una leva finanziaria di 1:100. Ecco la regola principale per la gestione del rischio nel trading e quindi nello scalping impone di non investire mai più del 5% del capitale a disposizione per eseguito effettuato. Quindi puoi fare molte operazioni da 5€ di rischio ciascuna, in totale puoi fare 20 operazioni di trading tutte in perdita prima che il tuo capitale si esaurisca, anche molte di più se decidi di rischiare al massimo 2 o 3€ per trade.

Operando con una leva di 1:100 e facendo operazioni da 5€ ciascuna mettiamo per una durata media di 2-3 minuti ciascuna, puoi anche arrivare a raddoppiare il capitale investito guadagnando quindi circa altri 3 o 4€ per operazione. Al termine della tua giornata di trading sulla base di 20 operazioni puoi fare anche molto di più di 50€ sempre al netto delle perdite! Quindi guadagnando 50€ al giorno con la tecnica dello scalping, puoi lavorare per un paio di ore ogni giorno, circa 5 giorni su 7, i guadagni alla fine della settimana per così poco sforzo possono ammontare mediamente 250€! Ecco la rendita che stavi cercando, a fine mese infatti questo potrebbe tradursi in un vero e proprio stipendio che talvolta può superare per eccesso o per difetto i 1000€.

Strategia scalping Forex: la gestione della tecnica

Arriviamo dunque alla questione più importante: può un principiante applicare la tecnica dello scalping e giungere quindi ai risultati che abbiamo paventato? Sicuramente si, ma alle dovute condizioni e rispettando certe regole. Quello che è sicuro è che nei primi mesi di applicazione della tecnica le difficoltà potrebbero essere maggiori di conseguenza i profitti minori perché potrebbe verificarsi qualche perdita in più. La cosa più importante in questo senso è impostare bene i livelli di stop loss per evitare perdite maggiori di qualche euro. In secondo luogo bisogna reggere il ritmo, ciò significa che lo scalping può talvolta mettere sotto pressione il trader perché fare operazioni che si aprono e si chiudono nel giro di pochi minuti o talvolta secondi, può essere molto impegnativo.

Una delle doti richieste per fare scalping è la freddezza ed un grande controllo emotivo, queste sono capacità che possono essere acquisite con la pratica, nel tempo, fino a quel momento la cosa importante da fare è esercitarsi, se sei una persona particolarmente soggetta a sbalzi umorali dedicati a tecniche di investimento più tranquille che non si basino su ritmo frenetici e nel frattempo impara a controllare la tua emotività. Ricorda che se anche dovessi incorrere in perdite ripetute esse fanno parte del trading e le subiscono anche gli esperti, quindi consolati e cerca sempre di perfezionarti continuamente. Infine ricorda che per fare scalping ed evitare i falsi segnali del mercato limitandoli il più possibile devi assolutamente usare degli indicatori tecnici per il breve termine, come i supporti e le resistenze, il parabolic SAR e l’ADX.