Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.
Home / News / EUR/USD: il caos continua

EUR/USD: il caos continua

Nei giorni recenti la coppia EUR/USD ha continuato ad andare verso il basso. Ci sono stati svariati fattori che in questi giorni stanno influenzando questa coppia forex, e molto probabilmente in pochi sanno realmente ciò che sta muovendo in questi giorni così freneticamente la coppia più importante nel mercato del forex.

Mentre l’elezione a sorpresa di Donald Trump ha inizialmente portato il dollaro verso il basso, i trader più scaltri si sono resi conto che l’amministrazione di Donald Trump sarà molto più improntata al business rispetto che alla precedente amministrazione. A causa di questo, gli investimenti negli Stati Uniti dovrebbe aumentare, e quindi il denaro dovrebbe fluire attraverso il confine. Oltre a ciò, il signor Trump ha varie volte anche suggerito che i tassi di interesse sono troppo bassi, quindi ci saranno pressioni politiche sulla Federal Reserve per alzare i tassi di interesse al più presto possibile. Il tycoon a differenza dei suoi predecessori, teme la formazione di una bolla.

Dall’altra parte dell’oceano, dalla nostra parte, l’Europa è letteralmente in completa confusione, forse ancora più degli Stati Uniti.

Il Regno Unito ha lasciato l’Unione europea, ed stato il primo grave colpo per la stessa UE, ma ci sono diverse elezioni in arrivo il prossimo anno che potrebbero seriamente mettere in dubbio l’UE stessa. I partiti anti-europei stanno iniziando a mostrare la loro vera e propria forza in luoghi come l’Austria, la Francia, i Paesi Bassi, e diversi altri stati membri.

E’ difficile immaginare uno scenario in cui la coalizione anti-UE vince in una nazione come la Francia e allo stesso tempo l’Unione europea riesce a rimanere in piedi sul lungo termine. Ci sono troppi problemi, e francamente troppe culture per adattarsi sotto l’ombrello dell’Unione Europea. Un esempio veloce: l’Unione Europea non ha nemmeno un accordo commerciale con gli Stati Uniti o in Canada. Non c’è un vero e propria affiatamento da parte degli stati membri, dove ognuno guarda al proprio orticello. Questo è senza dubbio un indizio molto importante per la coppia EUR/USD, che sul lungo termine sembrerebbe essere sempre più sbilanciata sul dollaro, e quindi su un andamento ribassista sul lungo termine.

Migliori broker trading forex

BonusTipoDeposito min.
topoption25€ senza depositoCFD100$Apri un conto
iqoption10000$Opzioni binarie10$Apri un conto
24optionIllimitatoOpzioni binarie250$Apri un conto
Le migliori piattaforme di trading

About Redazione

Check Also

Analisi Forex 13 Ottobre 2017

Analisi Forex 13 Ottobre 2017

Il Dollaro USA è riuscito a chiudere la settimana con un pareggio delle perdite contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *