Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.
Home / News / Spread Trading Forex: il trading sicuro con il differenziale

Spread Trading Forex: il trading sicuro con il differenziale

Sempre più traders professionisti stanno passando a fare spread trading, che ormai è una tecnica molto utilizzata in tutto il mondo per fare profitti a prescindere da come si muove il mercato. Questa tecnica è molto utilizzata nel mercato OTC del Forex, ma in realtà è fatta dagli Hedge Fund da molto tempo anche sugli indici.

Questa tecnica è molto interessante perché in pratica consente ai trader di assumere posizioni “square” sul mercato ovvero di non avere esposizione sul mercato, sfruttando sia i movimenti rialzisti che ribassisti. Adesso vedremo cosa è nel complesso lo spread trading, e vi sveleremo come guadagnare con questa tecnica.

Cosa è lo Spread Trading

Lo Spread Trading è una tecnica sempre più utilizzata sul mercato Forex, ma anche sull’azionario, indici e tutti gli altri tipi di mercati. È amato dai fondi speculativi, in quanto permette di guadagnare senza rischi e a prescindere dall’andamento di mercato. Permette di assumere una posizione neutrale sul mercato, guadagnando dallo spread senza sfruttare alcun trend.

Come funziona Spread Trading

Lo Spread Trading in pratica consiste nel guadagnare sul differenziale (appunto spread) che è generato da uno strumento finanziario. In pratica, il trader fa un profitto andando long (acquistando) uno strumento finanziario, oppure andando short (vendendo) uno strumento finanziario. Di solito, si acquista e si vende due titoli dello stesso settore.

Esempio Spread Trading

Si sceglie due titoli dello stesso settore (ad esempio Apple e Google, oppure per il forex due coppie correlate negativamente come GBP/USD e EUR/GBP), uno deve performare meglio della media, e l’altro deve sottoperformare. Ci si basa in base all’analisi tecnica oppure ai bilanci e dati finanziari dell’azienda.

Quindi ci posizioniamo Long su quello più forte (Google) e Short su quello più debole (Apple), guadagnando quindi dalla differenza di performance.

Lo spread trading può essere sia utilizzato su timeframe corti che timeframe lunghi. È ottimo per chi non ha tempo di seguire la borsa e ha già un lavoro.

È consigliato investire la stessa somma, sia per la short che per la long, in modo da essere bilanciati sia in acquisto che in vendita.

About Redazione

Check Also

Il Dollaro scende nonostante l’aumento di possibilità per un innalzamento dei tassi

Il Dollaro scende nonostante l’aumento di possibilità per un innalzamento dei tassi

I futures del dollaro degli Stati Uniti hanno chiuso al ribasso giovedì, in quanto gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *