Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.
Home / Senza categoria / EUR/USD e Trump: ecco cosa succederà con il nuovo Presidente

EUR/USD e Trump: ecco cosa succederà con il nuovo Presidente

Il Tycoon Donald Trump è il 45esimo Presidente degli Stati Uniti, che piaccia o meno. Cosa cambia quindi per quanto concerne lo scenario forex, in particolar modo sulla coppia forex più importante: EUR/USD?

Come è possibile notare dal grafico che traccia l’andamento della coppia EUR/USD, è possibile notare che la coppia Euro/Dollaro USA ha continuato ad indebolirsi nei giorni precedenti all’elezione di Trump. La volatilità è aumentata enormemente all’avvicinarsi del fatidico 9 Novembre, giorno in cui Trump è stato decretato il 45esimo Presidente degli Stati Uniti.

Il nove novembre, giorno dell’elezione del presidente è dunque accaduto l’impensabile. Uno short squeeze ha preso alla sprovvista tutte quelle persone che stavano investendo short sulla coppia, portando il valore di EUR/USD a circa 1,12, per poi procedere al ribasso intorno al livello di 1,0900. Adesso la situazione sembra essersi stabilizzata, ma prevediamo che la frenesia possa tornare a breve sui mercati. Trump è imprevedibile e dall’inizio della sua Presidenza fino ai prossimi quattro anni, ci potrebbero essere molti cambiamenti di fronte sia geopolitici, macroeconomici che sopratutto di politica monetaria.

eurusd trump
eurusd trump

Sicuramente al momento la zona di 1.13 è la prossima grande resistenza di questa coppia Forex. Il discorso molto rassicurante di Donald Trump ha rassicurato gli investitori, che sono tornati finalmente ad acquistare il Dollaro USA.

I più autorevoli analisti si stavano aspettando però una vendita selvaggia del Dollaro in caso di elezione Trump. In realtà sta avvenendo l’esatto contrario in queste ore, in quanto il Dollaro sta tornando ad avere interesse tra i trader forex.

Migliori broker forex trading

BonusTipoDeposito min.
topoption25€ senza depositoCFD100$Apri un conto
iqoption10000$Opzioni binarie10$Apri un conto
24optionIllimitatoOpzioni binarie250$Apri un conto
Migliori broker forex trading

Il grande ritorno del Dollaro?

Tuttavia molto probabilmente la forza del Dollaro potrebbe non continuare proprio per causa di Trump stesso.

Trump non ha infatti apprezzato il lavoro di Janet Yellen, la “colomba” a capo della Federal Reserve, che è stata accusata di aver mantenuto una politica monetaria troppo accomodante sui tassi d’interesse (il costo del denaro).

Durante la campagna elettorale, Trump ha affermato che molto probabilmente interverrà personalmente sulla situazione, giudicando la Yellen con la seguente frase: «Yellen? Dovrebbe vergognarsi» per aver rallentato il rialzo dei tassi d’interesse.

Tuttavia sarà ancora da vedere se Trump riuscirà a spodestare la donna più potente del pianeta. Trump ha più volte espresso la sua preoccupazione sul fatto che il mercato azionario sia una bolla in attesa di scoppiare, a causa delle politiche della Fed.

About Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *