Forex trading. Guida completa al trading e ai broker forex.
Home / News / Imparare il trading in Borsa con un gioco

Imparare il trading in Borsa con un gioco

Molto spesso diciamo che in Borsa si gioca, l’espressione giocare in Borsa è di fatto entrata nel linguaggio comune. Peccato però che in effetti la Borsa non sia affatto un gioco: investire in Borsa significa rischiare il proprio capitale perché si possono anche subire delle perdite. L’unico modo in cui possiamo dire che la Borsa è un gioco è se utilizziamo applicazioni di simulazione.

In questo caso il denaro utilizzato è completamente virtuale: quindi perdite e profitti sono virtuali e possiamo operare con animo sereno. Moltissimi tra i trader principianti che poi riescono ad avere successo con la borsa, in effetti, iniziano ad operare utilizzando applicazioni di borsa virtuale. Grazie a queste applicazioni possono scoprire i meccanismi di base del mercato borsistico e magari sperimentare anche strategie di trading in Borsa.

BorsaVirtuale24

Oggi vogliamo presentare un’applicazione veramente fatta bene, BorsaVirtuale24. Si tratta di un’applicazione completamente gratuita, disponibile per tutti in lingua italiana, che è stata creata da poco. Grazie a questa applicazione è possibile operare sulle Borse mondiali (tutte le principali), su forex, materie prime, bitcoin.

Quando ci si iscrive si riceve sul proprio conto una somma di denaro virtuale che può essere utilizzata per operare sul mercato. Tutti i profitti e le perdite saranno ovviamente poi accreditati e addebitati su questo conto di trading. E’ possibile anche sfidare i propri amici con avvincenti tornei di trading online.

Ricordiamo ancora una volta che si tratta di denaro virtuale e che, comunque, nei tornei non si vince nulla, a parte la soddisfazione di aver dimostrato di essere un grande trader.

Grazie a BorsaVirtuale24 si può cominciare un cammino di crescita molto interessante. La cosa bella di BorsaVirtuale24 è che mette a disposizione (sempre gratuitamente) anche il trading di CFD. Quando si fa trading con denaro reale, infatti, si utilizzano sempre piattaforme di trading per CFD, sempre che si voglia guadagnare e non ci si voglia far spennare di commissioni.

Per questo motivo, è particolarmente apprezzabile il fatto che ci siano i CFD disponibili su BorsaVirtuale24. Chi vuole passare ad operare con i soldi veri può operare per un certo periodo con i CFD, prima di passare ad aprire il conto su di una piattaforma di trading reale. Tra l’altro è importante notare come proprio BorsaVirtuale24 suggerisca alcuni broker CFD di altissima qualità con cui è facile cominciare.

In ogni caso BorsaVirtuale24 è un’applicazione di Borsa virtuale adatta anche a chi non ha assolutamente intenzione di passare a operare con i soldi veri. Ci sono utenti soddisfatti che operano da anni e anni, semplicemente sfruttando l’opportunità di fare trading con denaro virtuale e magari umiliando gli amici con i tornei di trading.

I rischi di BorsaVirtuale24

Ci sono rischi ad operare con BorsaVirtuale24? Dal punto di vista economico, assolutamente no. L’applicazione è completamente gratuita, i soldi utilizzati sono puramente virtuali, quindi non si possono perdere soldi. Il rischio è di natura psicologica: chi si abitua a operare troppo con un’applicazione che simula la Borsa potrebbe trovarsi in difficoltà nel momento in cui dovrà operare con soldi veri.

Operare in Borsa con soldi veri, infatti, implica un certo stress psicologico dovuto ai potenziali rischi di perdita legati al trading. Per questo motivo è sempre opportuno tenere in mente che il trading reale è diverso da qualunque simulazione. Non è possibile diventare un grande trader se non operando con soldi veri, con tutti i rischi connessi.

Una simulazione può essere perfetta per cominciare, imparare e costruire le prime esperienze ma prima o poi bisogna fare il grande salto, se si vuole diventare trader.

About Redazione

Check Also

Il Dollaro scende nonostante l’aumento di possibilità per un innalzamento dei tassi

Il Dollaro scende nonostante l’aumento di possibilità per un innalzamento dei tassi

I futures del dollaro degli Stati Uniti hanno chiuso al ribasso giovedì, in quanto gli …

One comment

  1. antonio palmieri

    molto interessante cos’altro dire,spero sia tutto veritiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *